La dimissione dell’ospite avviene al raggiungimento degli obiettivi prefissati dal piano di assistenza individualizzato (pai) o su richiesta dell’interassato, in accordo con la commissione dell’unità valutativa multidimensionale.

La dimissione è accompagnata da una relazione clinica sulle condizioni psico-fisiche, con particolare riferimento al percorso assistenziale-riabilitativo seguito ed alla terapia consigliata al domicilio – accompagnata dalla copia originale degli esami eseguiti e dai referti delle visite specialistiche praticate, al fine di consentire una continuita’ dell’assistenza a domicilio o presso altre strutture.

Richiesta copia cartella clinica

Dopo le dimissioni l’utente potrà, previo pagamento dei relativi diritti, richiedere presso l’ufficio accettazione copia della cartella clinica.
La suddetta documentazione dovrà essere ritirata personalmente ai sensi D.lgs 196/03 o tramite delega scritta.

Indagini sulla soddisfazione degli utenti ricoverati

Poco prima della dimissione dei pazienti, viene consegnato un questionario su cui esprimere la soddisfazione o le eventuali carenze riscontrate durante la degenza.

Il questionario compilato viene restituito al personale dell’accettazione o infermieristico in fase di dimissione o inserito nelle apposite cassette “soddisfazione utente” predisposte presso la hall all’ingresso. La rsa analizzerà le risposte dei questionari per le successive considerazioni e quindi per il miglioramento continuo dei servizi offerti.